lunedì, marzo 03, 2008

See you...


Fine 1990, ottobre o forse novembre. Vivo a Milano da due mesi, e l'unica cosa che mi fa sopportare questa bellissima città di mare è, tanto per caNbiare, la müsica.
Vedo in giro i manifesti di un concerto che non mi voglio perdere: Jeff Healey Band al Teatro Orfeo. Sì, quello che ormai è praticamente solo un cinema.
Vado, paperomunito, e come seNpre accade quando si ascolta musicisti come si deve, la gioja delle orecchie è parimenti accoNpagnata dalla presa di coscienza dei propri limiti.
Comunque sia 'o guaglione canadese, all'epoca poco più che ventenne, è decisamente bravissimo. E non solo perché suona seduto ma ogni tanto si alza, va un po' in giro per il palco e poi torna a sedersi. Già, perché Jeff è cieco.
Il fatto di suonare la chitarra con l'iNpostazione da piano gli permette di usare il pollice, con una estensione della mano sinistra proibitiva. Qualcosa di simile lo faceva Jake E. Lee, chitarrista di Ozzy ai teNpi di Bark at the Moon. Ma lui ci vede.
Oggi Jeff se n'è andato, a 41 anni, per un tumore. Non ne aveva già avute abbastanza di sfighe?
Per la cronaca, quella sera di tanti anni fa a fare da spalla c'era un trio stile Jimi Hendrix Experience, il cui chitarrista cantante di cognome faceva Kamen. Già, il fratello di Nick Kamen (qualche ragazzina se lo ricorderà...), ma anche fratello di Michael Kamen, che invece tutti dovrebbero sapere chi è. Vi siete mai chiesti chi ha fatto, tra le tante altre cose, le orchestrazioni di The Wall? Quegli iNpasti di archi, fiati (soprattutto corni) che a distanza di quasi 30 anni sono ancora quanto di meglio ci sia in giro? Per i più curiosi, ha anche arrangiato e diretto l'orchestra che ha accoNpagnato in tour i Metallica qualche anno fa ed ha diretto l'orchestra di The Wall-Live in Berlin.
Ma poi anche lui se n'è andato giovane, nel 2003, per un male incurabile.
Ogni tanto mi chiedo: ma perché sta Gigi D'Alessio sta benissimo?

6 Comments:

Blogger etherea` said...

Forse perche' c'ha la Tatangelo che lo rianima, come Smithers con Mr. Burns.. o forse perche' l'erba cattiva non muore mai.
O forse perche' e' un OGM lui stesso.. o forse.. non so, ho finito i forse e anche i perche' =)

3/03/2008 7:36 PM  
Blogger Grisson said...

Gigi D'Alessio vive perché vi è la Diossina a Napoli, sua e tua città natale, e quindi questi fumi tossici che a tutti noi fanno male male a lui gni fanno bene.

Adie

3/04/2008 11:54 AM  
Blogger sanTrine said...

chissà, di forse e di perché se ne possono trovare a Bizzeffe (FV). E' pur vero che la mala hierba nunca muere, sopratuttto se animata da soffocotty alla crema® del Mulino Bianco. A onor del vero, tuttavia, la spiegazione di grisson non fa un'apiega, come seNpre del resto.

3/05/2008 11:22 AM  
Blogger etherea` said...

E' che lui presume (cit.) e poi ha la diossina tascabile.. Io che sto nel paese di Meneguzzi c'ho invece le triossine con doppi fumini tossici..

3/05/2008 9:30 PM  
Anonymous Anonimo said...

Essi muoiono perché questo succede a chi suona la musica de lu diabbolo!

3/06/2008 4:32 PM  
Blogger Kred said...

ehi, pezzo di fango.. mi hai dato della ragazzina! =|

3/11/2008 3:26 PM  

Posta un commento

<< Home